Tag: guerra

Maurizio Ceccarani, Scrittori e Shoah: Würger vs. Schlink

SCRITTORI E SHOAH: WÜRGER VS. SCHLINK Nel post precedente,* quello del 19 novembre 2018 (scusate il lungo silenzio, cari amici), parlando del libro di Éric Vuillard L’ordine del giorno, abbiamo visto i primi passi del Nazismo. L’Anschluss, l’annessione dell’Austria da parte della Germania, si configura… Continue Reading “Maurizio Ceccarani, Scrittori e Shoah: Würger vs. Schlink”

La pace vera è disarmata. Lettera di Natalia Ginzburg in occasione dell’8 marzo 1984

  La giornata dell’otto marzo vorremmo passarla pensando a quello che a tutti sta a cuore sopra ogni cosa: vorremmo passarla cercando d’immaginare un mondo in cui finalmente scompaia l’incubo della guerra e cercando di costruire, dentro di noi, un futuro di pace. È… Continue Reading “La pace vera è disarmata. Lettera di Natalia Ginzburg in occasione dell’8 marzo 1984”

Caregiver Whisper 45

Mio padre Sebastiano è morto l’11 novembre 2016 per le conseguenze di un adenocarcinoma. A Lucia, mia madre, è stato diagnosticato nel 2014 il morbo di Alzheimer. Quando si è ammalato, mio padre ha iniziato a raccontarmi la sua vita mettendo, così, ordine anche… Continue Reading “Caregiver Whisper 45”

PoEstate Silva #52: ‘Resistere a Roma’ di Giuseppe Ferrara

Il documentario rievoca il periodo della Resistenza a Roma, l’attentato di Via Rasella e l’eccidio delle Fosse Ardeatine con scene di fiction, fotografie di repertorio e le testimonianze dei protagonisti di quei fatti. Si tratta di un documento del 1966 di Giuseppe Ferrara reso… Continue Reading “PoEstate Silva #52: ‘Resistere a Roma’ di Giuseppe Ferrara”

La verità che scrolla: Intervista a Olja Savičević

È disponibile dall’inizio dell’estate, per i lettori italiani, il romanzo di esordio di Olja Savičević, Addio, cowboy (L’asino d’oro edizioni 2017, € 16,00; traduzione dal croato di Elisa Copetti). Un romanzo preciso eppure corale, felicemente dispersivo ma ben aderente al suo tema. Il romanzo tiene ed… Continue Reading “La verità che scrolla: Intervista a Olja Savičević”

I poeti della domenica #169: Giovanni Raboni, Guerra

Guerra Ho gli anni di mio padre – ho le sue mani, quasi: le dita specialmente, le unghie, curve e un po’ spesse, lunate (ma le mie senza il marrone della nicotina) quando, gualcito e impeccabile, viaggiava su mitragliati treni e corriere portando a… Continue Reading “I poeti della domenica #169: Giovanni Raboni, Guerra”

Antonio Paolacci, Il Mago che beffava i nazisti

Antonio Paolacci, Il Mago che beffava i nazisti Nel film The Prestige di Christopher Nolan si dice che ogni numero da illusionista è composto da tre parti o atti.Il primo atto si chiama “la promessa” ed è la fase iniziale: quando il mago ci… Continue Reading “Antonio Paolacci, Il Mago che beffava i nazisti”

Una frase lunga un libro #97: Max Aub, Gennaio senza nome

Una frase lunga un libro #97: Max Aub, Gennaio senza nome, (trad. di Ernesto Maggi), Nutrimenti 2017; € 17,00, ebook € 8,99 * “Dove vanno tutti questi qui?” “Che vuoi, la resistenza ha dei limiti”. “E una frontiera”. “Scherza, scherza. La morte è una faccenda… Continue Reading “Una frase lunga un libro #97: Max Aub, Gennaio senza nome”

Una frase lunga un libro #85: Brian Turner, La mia vita è un paese straniero

Una frase lunga un libro #85: Brian Turner, La mia vita è un paese straniero, traduzione di Guido Calza, NN editore 2016, € 18,00, ebook € 8,99 * Era come abitare in una bomba inesplosa. Mi sono spesso domandato quali fossero le ragioni di un soldato,… Continue Reading “Una frase lunga un libro #85: Brian Turner, La mia vita è un paese straniero”

Una frase lunga un libro #18 – Ugo Riccarelli: L’amore graffia il mondo

Una frase lunga un libro #18 – Ugo Riccarelli: L’amore graffia il mondo, Mondadori, 2012. € 19,00  e-book 6,99 Delmo estrasse dal taschino l’orologio per controllare la puntualità del diretto che di lì a un minuto sarebbe dovuto sbucare dalla curva oltre la roggia, rompendo… Continue Reading “Una frase lunga un libro #18 – Ugo Riccarelli: L’amore graffia il mondo”

Le cronache della Leda #40: Tra Kiev e Sanremo

Le cronache della Leda #40: Tra Kiev e Sanremo   Anna, si chiama così la donna ucraina che una volta a settimana viene ad aiutarmi con le faccende di casa. Anna viene da me da quindici anni, è un’amica ormai, ci raccontiamo le cose.… Continue Reading “Le cronache della Leda #40: Tra Kiev e Sanremo”

Guido Cupani – Sonata per Gaza

Guido Cupani – Sonata per Gaza I ISAIA 13:9 CORANO 67:17 Allegro non troppo Non so, non sappiamo, non sapete, non sai assolutamente niente di questa guerra ben servita al termine di una lunga sfilza di portate una più golosa dell’altra come un ricciolo… Continue Reading “Guido Cupani – Sonata per Gaza”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: