Tag: Gorizia on/off

Giovanni Fierro, Gorizia on/off (V parte)

Giovanni Fierro, Gorizia on/off (V parte) [ai seguenti link potete leggere le parti precedenti:  Gorizia on/off I parte  Gorizia on/off II parte Gorizia on/off III parte Gorizia on/off IV parte ]   (#41) Via Michelstaedter è una strada che fa il suo giro è una curva…

Giovanni Fierro, Gorizia on/off (quarta parte)

Giovanni Fierro, Gorizia on/off (quarta parte)   (#31) La prima sberla l’ha messa a segno con cinque dita la seconda tecnicamente si chiama manrovescio, e ha fatto più male, per via dell’anello bello grosso. Sara ha dieci anni, le piace la matematica e andare…

Giovanni Fierro, Gorizia on/off (parte terza)

Giovanni Fierro, Gorizia on/off (parte terza)   (#21) Oggi la primavera è il giallo acceso del semaforo in via Duca d’Aosta, esce dalla mappa della città e dai sogni. “Bisogna credere alle parole pronunciate, quando incontrano il silenzio, lo riconoscono e sanno chiudere gli…

Giovanni Fierro, Gorizia On/Off (parte seconda)

(#11) Con la gonna alle ginocchia, il pensiero che a Nova Gorica curano meglio le unghie, e che credere alla felicità è scorciatoia dei deboli, Daniela Ferri la prima sciocchezza la mette in borsetta, per non farla vedere a sua figlia. La seconda, appena…

Giovanni Fierro, Gorizia On/Off

  (#1) Gorizia oggi si divide in due parti. Una si avvita e l’altra si rompe. Via Carducci, come sempre, si apre alla sete, si mostra nelle sue vene riceve l’aria di questa luce finita che si muove dietro alle macchine. Un po’ perché…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: