Tag: federica giordano

Cinque poesie di Bertolt Brecht tradotte da Federica Giordano

Le poesie qui selezionate delineano un arco temporale che va dal 1933 al 1947. “Tempi duri per la lirica”, scrive Brecht. In questi versi, si materializzano immagini minime eppure di grande potenza, animate dall’amore del vero. Il messaggio che viene fuori con perentoria irruenza,…

Federica Giordano – Inediti

  Nel punto in cui hai versato tutta la tua luce, proprio lì dove tu hai nutrito la tua pianta. Da quel foro della terra, tutti gli alberi del resto del mondo Lanciano la loro voce. Ma tu innaffi la tua pianta. “Anche il…

Federica Giordano – Inediti

Gli uomini straordinari   Hanno petto mancino e per casa il mondo. Sanno riconoscersi e si nascondono nel pelo della terra, dove minuscoli coltivano enormi cose. Credono nel suono e nel ventre. Attorno a loro c’è profumo e si crede alla magia dell’occhio. Sono…

Utopia fuggiasca, Federica Giordano (di Enzo Rega)

  Iniziando a parlare del libro di Federica Giordano, Utopia fuggiasca, Marco Saya Edizioni, 2016, è il caso di cominciare dal titolo e dalla copertina. Dunque, il titolo: Utopia fuggiasca. È solo la terza e ultima sezione del libro a intitolarsi Utopie. Ma se…

Nuovi giorni di polvere di Yari Bernasconi. Nota di Federica Giordano

Yari Bernasconi apre la raccolta poetica Nuovi giorni di polvere (Edizioni Casagrande, 2015) con un tono che si impone all’attenzione e che colpisce per maturità espressiva, soprattutto se riscontrata in un autore nato nel 1982. Il prologo della Lettera da Dejevo pone il lettore nel…

Ifigenia siamo noi, AAVV – Una nota di lettura

L’antologia poetica Ifigenia siamo noi – Scuderi Editrice, 2014 a cura di Giuseppe Vetromile , con in copertina la riproduzione dell’opera “Vite parallele” di Eliana Petruzzi – che vede la presenza di molte poetesse italiane e non, di diverse generazioni (Lucianna Argentino, Gaetana Aufiero,…

Nota a Tribunale della mente di Corrado Benigni (Federica Giordano)

  “Ogni scomparsa lascia la traccia di un risveglio”   Un luogo in cui la coscienza si guarda dall’alto, un luogo dal quale si vedono le azioni con chiarezza, con le proporzioni della verità. Un luogo dove il mondo appare in tutta la sua…

Inizio fine, di Daniele Piccini. Recensione di Federica Giordano

Daniele Piccini, Inizio fine, Crocetti editore, 2013, € 12,00 . Inizio fine di Daniele Piccinni è uno studio sulla gradazione della vista. Lo sguardo che genera questi testi è una messa a fuoco sul piccolo senza che il grande sgrani. Un approccio che mi verrebbe da accostare…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: