Tag: Epistulae ad Lucillium

Boezio, De consolatione philosophiae, I.1

Trad. di Luciano Mazziotta I versi che un tempo con zelo morboso intrecciai, piangendo, oh, adesso, converto, costretto, in tonalità tristi. Camene lacere ecco che a me suggeriscono le cose da scrivere e solo elegie mi segnano il volto di lacrime vere. Nessuna paura ha potuto mai…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: