Tag: Enrico Testa

“Tradimenti. L’opera di Pinter tra contemporaneità e memoria” di Massimiliano Cappello

Tradimenti. L’opera di Pinter tra contemporaneità e memoria Esistono delle difficoltà necessarie a ogni incipit, soprattutto nell’approcciarsi criticamente a un testo: lo stabilirsi di una nozione di genere letterario al fine di dotare l’analisi dei giusti appigli, che risulta, nella maggior parte dei casi, un buco… Continue Reading ““Tradimenti. L’opera di Pinter tra contemporaneità e memoria” di Massimiliano Cappello”

L’io dell’assenza. La poetica ablativa di Enrico Testa

L’io dell’assenza. La poetica ablativa di Enrico Testa  Dopo la pioggia la terra è un frutto appena sbucciato  Giorgio Caproni Nel 2001, in un articolo apparso sul “Corriere della sera”, l’autore di Salutz – in occasione dell’uscita de La sostituzione – definiva Enrico Testa… Continue Reading “L’io dell’assenza. La poetica ablativa di Enrico Testa”

L’epifania nel quotidiano: i versi di Enrico Testa – di Davide Zizza (post di natàlia castaldi)

“Dovrò rialzare la vasta vita che ancora adesso è il tuo specchio: ogni mattina dovrò ricostruirla.” J.L.Borges La poesia è mistero e rivelazione al tempo stesso. Accade, e accade sempre, portando con sé il rinnovamento di una visione e di uno stato interiore. Per… Continue Reading “L’epifania nel quotidiano: i versi di Enrico Testa – di Davide Zizza (post di natàlia castaldi)”

Philip Larkin – tre poesie da Finestre alte

GLI ALBERI Acceno di un discorso che ancora si ripete, spuntano sugli alberi le foglie; i germogli freschi s’allentano e distendono in una verdezza simile al dolore. Forse quelli nascono di nuovo mentre noi invecchiamo? No muoiono anche loro. Il trucco annuale di apparire… Continue Reading “Philip Larkin – tre poesie da Finestre alte”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: