Tag: Enrico Testa

Bustine di zucchero #33: Giovanni GiudIci

In una poesia – in ogni poesia – si scopre sempre un verso capace di imprimersi nella mente del lettore con particolare singolarità e immediatezza. Pur amando una poesia nella sua totalità, il lettore troverà un verso cui si legherà la sua coscienza e… Continue Reading “Bustine di zucchero #33: Giovanni GiudIci”

I poeti della domenica #422: Enrico Testa, “Non possiamo ricominciare ancora…”

  «Non possiamo ricominciare ancora. Soltanto possiamo ancora finire». «Ma non abbiamo mai finito». «Oh sì, non crederlo. Abbiamo finito molte e molte volte. Non una volta sola. E ora possiamo finire di nuovo. E ancora e ancora. Senza un nuovo inizio»   da Cairn,… Continue Reading “I poeti della domenica #422: Enrico Testa, “Non possiamo ricominciare ancora…””

I poeti della domenica #421: Enrico Testa, Bilancio

  Bilancio non è stato facile astenersi dalla sciapa misticanza del misticume, guadare lo stagno tiepido amato dai narcisi, non giocare al meccano rugginoso degli scombinacarte. Tenersi da parte. Anche a rischio di passar per fesso. Farsi mettere in minoranza, nell’assemblea degli io, anche… Continue Reading “I poeti della domenica #421: Enrico Testa, Bilancio”

Bustine di zucchero #25: Enrico Testa

In una poesia – in ogni poesia – si scopre sempre un verso capace di imprimersi nella mente del lettore con particolare singolarità e immediatezza. Pur amando una poesia nella sua totalità, il lettore troverà un verso cui si legherà la sua coscienza e… Continue Reading “Bustine di zucchero #25: Enrico Testa”

Bustine di zucchero #18: Philip Larkin

In una poesia – in ogni poesia – si scopre sempre un verso capace di imprimersi nella mente del lettore con particolare singolarità e immediatezza. Pur amando una poesia nella sua totalità, il lettore troverà un verso cui si legherà la sua coscienza e… Continue Reading “Bustine di zucchero #18: Philip Larkin”

Davide Zizza, Ruah

Davide Zizza, Ruah. Prefazione di Enrico Testa Edizioni Ensemble 2016   Ruah, psyché, respiro e alito, soffio vitale, Atem e Hauch: in principio, bereshit, era il soffio. Quello spirito «che aleggiava sulle acque» è percepito, raccolto e trasmesso da Davide Zizza in Ruah, e… Continue Reading “Davide Zizza, Ruah”

#Festlet #5: Dettagli

Per il suo Prima persona, Richard Flanagan ha usato un episodio realmente accaduto nella sua vita: il suo esordio in narrativa con una biografia scritta in tre settimane di un individuo estremamente reticente a parlare di sé. A Richard Flanagan piace raccontare episodi della propria… Continue Reading “#Festlet #5: Dettagli”

Davide Zizza, Ruah

Davide Zizza, Ruah, Edizioni Ensemble, 2016, € 12,00   Il vero nome delle cose. Sia una poesia, sia un discorso o sia un viso, un’espressione, un gesto, si tratta sempre di nominare il vero nome delle cose e gli stati d’animo che si muovono dentro… Continue Reading “Davide Zizza, Ruah”

Il «Terzo libro» di Caproni (Einaudi, 2016)

Giorgio Caproni, Il «Terzo libro» e altre cose Einaudi, Torino, 2016; € 11,00     Le parole-chiave del Terzo libro di Caproni, per meglio dire e approfondire, credo, quanto evidenziato da Enrico Testa nella prefazione di quest’ultima edizione Einaudi, sono i portoni e i… Continue Reading “Il «Terzo libro» di Caproni (Einaudi, 2016)”

21° Festival Internazionale di Poesia di Genova “Parole Spalancate”

COMUNICATO STAMPA Dal 10 al 21 giugno a Genova si terrà il 21° Festival Internazionale di Poesia di Genova “Parole Spalancate”, con oltre 100 eventi gratuiti tra letture, concerti, performance, proiezioni, conferenze, mostre e visite guidate. Sono previsti eventi anche a Savona e Bogliasco.   Quest’anno il tema… Continue Reading “21° Festival Internazionale di Poesia di Genova “Parole Spalancate””

“Tradimenti. L’opera di Pinter tra contemporaneità e memoria” di Massimiliano Cappello

Tradimenti. L’opera di Pinter tra contemporaneità e memoria Esistono delle difficoltà necessarie a ogni incipit, soprattutto nell’approcciarsi criticamente a un testo: lo stabilirsi di una nozione di genere letterario al fine di dotare l’analisi dei giusti appigli, che risulta, nella maggior parte dei casi, un buco… Continue Reading ““Tradimenti. L’opera di Pinter tra contemporaneità e memoria” di Massimiliano Cappello”

L’io dell’assenza. La poetica ablativa di Enrico Testa

L’io dell’assenza. La poetica ablativa di Enrico Testa  Dopo la pioggia la terra è un frutto appena sbucciato  Giorgio Caproni Nel 2001, in un articolo apparso sul “Corriere della sera”, l’autore di Salutz – in occasione dell’uscita de La sostituzione – definiva Enrico Testa… Continue Reading “L’io dell’assenza. La poetica ablativa di Enrico Testa”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: