Tag: Domenico Lombardini

“L’abitante” di Domenico Lombardini. Recensione di Marco Ercolani

di Marco Ercolani     Domenico Lombardini, L’abitante, Italic PeQuod 2015 Voglio essere tutto: sarò schiacciato. Volano queste foglie che ingialliscono disfacendosi, così, senza remore, inscenano, sostanziano la mia perpetua cocciuta volontà di farmi niente (tutto) In questa poesia che si intitola Neotenia è… Continue Reading ““L’abitante” di Domenico Lombardini. Recensione di Marco Ercolani”

Un estratto da “L’abitante” – di Domenico Lombardini

di Domenico Lombardini Qualcosa come abitare sarebbe essere – per questo non si è, se non intermittenti epifanie di coscienza costeggiando quel nulla da cui siamo avvinti e repulsi; per questo non si è, se non esseri desideranti e disperanti lungo rive di abisso, disperando… Continue Reading “Un estratto da “L’abitante” – di Domenico Lombardini”

Poesie di Domenico Lombardini

Poesie di Domenico Lombardini   L’oggetto individuato fuori, segnalato dai sensi: la sua presenza sostanziale rassicurante. Poi l’attenzione vòlta ad oggetti interni, invisibili ma apprezzabili, a volte distintamente. Seguì l’oscillazione: dedicarsi-prostituirsi o incunarsi-partorirsi? Ci si rifugiò nella contingenza, per non scegliere. Lo stato non… Continue Reading “Poesie di Domenico Lombardini”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: