Amore e Morte nelle liriche di Vito Santoliquido (di Luca Cenacchi)

Quando ho letto per la prima volta le poesie di Vito Santoliquido […] la sensazione provata è stata una certa familiarità non tanto per la facilità, quasi prepotente, con cui l’autore riesce ad avvicinare la sua poesia al lettore, ma per gli echi letterari riemersi durante la lettura che, seppur siano ben definiti, non riescono […]

Boschi lupi luci. Poeti dalla Basilicata # 2 – Vito Santoliquido

La rubrica Boschi lupi luci. Poeti dalla Basilicata trae la prima parte del suo nome dal titolo di una raccolta di poesie di Felice Di Nubila e si pone l’obiettivo di presentare voci poetiche dalla terra lucana. La seconda puntata è dedicata alla poesia di Vito Santoliquido, nato a Forenza, in provincia di Potenza. «Aver riguardo […]

Quattro poesie inedite di Vito Santoliquido

Quattro poesie ◊ Funerale Magari poi si leveranno le preghiere insieme con l’insanare delle maree d’umori e di pianeti. E tu sei il capitano d’una banda (nera): cagne di bufera, giovani assassini, obliqui prestigiatori (d’androgina avvenenza). Gravitando morte. E diverrai tuo malgrado il nunzio (scarnificato) del cataclisma — Imminente nel buio. Chiudo gli occhi. Non […]

Asmundo, Cagnetta, Santoliquido: Trittico d’esordio

  Giovanni Asmundo, Francesco Cagnetta, Vito Santoliquido, Trittico d’esordio, a cura di Anna Maria Curci, Edizioni Cofine, Roma 2017 Canti di sponde, crateri e avamposti Sulla poesia di Giovanni Asmundo, Francesco Cagnetta e Vito Santoliquido Vengono da coste e da balze lontane gli Esordi dei tre poeti qui pubblicati, Giovanni Asmundo, Francesco  Cagnetta, Vito Santoliquido. […]