Pier Maria Galli – inediti (post di Natàlia Castaldi)

[gli studi più recenti sull’aria che riposa in una piazza deserta implicano uno stupore fisico, poiché fissano il colore del cielo ad un corpo scomparso (sebbene si tratti dell’immortalità lungo un’intera giornata)] * ‎[i luoghi sono l’atteggiamento / terreno di un pensiero. / l’ombra di una sedia che non c’è / e il pomeriggio sul […]

Appunti – di Pier Maria Galli (post di natàlia castaldi)

[tentativo di poesia improvvisa e marginale] non è certamente qui. il carico di una poesia, il peso di una persona amata fino a notte, quella prima luce che s’infila spaesata tra le persiane, non è certamente qui, questo coricarsi nella mattina. tra qualche sponda più in là, o forse solo poco più in alto, il […]

[risentimento dell’arte, lettera ad ardengo soffici (2004)] – Pier Maria Galli (post di natàlia castaldi)

(è un semplice esercizio/precipizio amoroso verso ardengo soffici, a cui devo, talora privo di innocenza e consapevole, il gusto dello scrivere. E l’entusiasmo infantile tra le mie mediocrità di aderire ad una letteratura perdente, orta, dicembre 2004) . supponi un luogo ed un movente di risa ed è di un’estetica cinematografica :fanali in corsa tra […]

Di ieri e di oggi, che poi è lo stesso – Appunti improvvisati – poesie e prose di Pier Maria Galli (post di natàlia castaldi)

  [appunto improvvisato ora, perché non si ascolta se lo leggi] da quale vento, e prima che l’aria possedesse un qualsiasi movimento o squarcio tenue dove entrarvi, potremmo essere piegati o anche soltanto scivolati nell’attimo successivo, quell’attimo che è sempre più recente di noi che stiamo sempre quei pochi passi indietro rispetto al punto più […]

Pier Maria Galli – Posso leggerti qualcosa? (post di natàlia castaldi)

1) posso leggerti qualcosa? 2) oppure dimmi come stai. bene male così così. perché non si sa mai dopo i corpi più frequenti cosa resta 3) certo, i tempi potrebbero essere migliori. prendi le 8 caffettiere sopra il mio lavandino o quel tuo vestitino grazioso che sembra fatto apposta per i miei divani compiacenti. ma […]

Maria Allo, Memoria e identità nella Sicilia di Gesualdo Bufalino

  Memoria e identità nella Sicilia di Gesualdo Bufalino    “Essere o riessere, ecco il problema. La scrittura me lo risolve, mi permette di cibarmi dei miei ieri come le iene si cibano dei cadaveri e così sopravvivere al deserto”. Gaglianone e L. Tas, Essere o riessere, conversazione con Gesualdo Bufalino, Omicron, Roma, 1996, p. […]

Albino Pierro 1916-2016 (sulla scia di Mengaldo)

Mbàrache mi vó’, e già mi sònnese, ’a notte. Ié pure, accumminze a trimè nd’ ’a site, e mi mpàure. Mi iunnére dasupr’a tti, e tutte quante t’i suchére, u sagne, nda na vìppeta schitte e senza fiète, com’a chi mbrièche ci s’ammùssete a na vutte iacchète e uèreta natè nd’u vine russe, cchi ci […]

Pierre Drieu La Rochelle. Morte di un delicato

Si scrive veramente con l’inchiostro o con il sangue? Che rapporto c’è tra vita e scrittura? Tra esistenza e parola[1]? Queste domande attraversano l’intera esistenza di Pierre Drieu La Rochelle (13 gennaio 1893 – 15 marzo 1945) fino al suicidio, avvenuto in una casa di campagna, nei pressi di Parigi, alla fine della guerra che […]

“Le voci chiuse”, di Piergiorgio Viti e Luciano Benini Sforza

LE VOCI CHIUSE (Comunicato) A RAVENNA I VIZI E I PECCATI DELLA PROVINCIA RACCONTATI DA PIERGIORGIO VITI E LUCIANO BENINI SFORZA Andrà in scena il prossimo 10 agosto (sabato), alle ore 21,00, nello splendido “teatro all’aperto” allestito in via Galla Placidia sul sagrato di S. Maria Maggiore, di fianco a S. Vitale, nel centro storico […]

Diceria dei nomi: Onomastica e vergogna nella poesia di Bufalino

C’è nell’Amaro miele un nodo essenziale, che si potrebbe definire così: rapporto tra nomi propri e tempo, tra onomastica e memoria. In questa poesia sembra avvenire un continuo scontro con l’entropia, col disordine dell’esistenza, con il lutto e la perdita, e lo stesso titolo allude a quella combinazione paradossale di sopravvivenza e nulla che è […]

L’importanza di essere piccoli 2018 (comunicato stampa)

  Comunicato stampa   L’importanza di essere piccoli poesia e musica nei borghi dell’Appennino VIII edizione 2-5 agosto 2018   un progetto dell’Associazione Arci SassiScritti con il sostegno di Regione Emilia-Romagna, Arci Bologna – Polimero, enERgie diffuse e dei comuni di Alto Reno Terme, Castiglione dei Pepoli, Grizzana Morandi, Sambuca Pistoiese, Unione dei comuni dell’Appennino […]

Elba Book, La quarta edizione

Elba Book, la quarta edizione Dal 17 al 20 luglio, nel Comune di Rio torna il festival isolano dedicato all’editoria indipendente con l’intento di rigenerare le prospettive dei lettori e superare i limiti della carta stampata. Una piccola isola in mezzo al Tirreno può essere un porto sicuro per la letteratura italiana? La risposta è […]