Mese: Maggio 2022

‘Gli Scomparsi’: Curzio Malaparte

Gli scomparsi sono i libri che non abbiamo mai saputo di voler ritrovare: libri dimenticati, libri fuori edizione, libri introvabili, libri mai tradotti, libri trascurati. Ogni settimana qualche brano da un libro“scomparso”, nella speranza che questo piccolo spazio nascosto possa contribuire a riesumarne qualcuno. Edoardo Pisani… Continua a leggere “‘Gli Scomparsi’: Curzio Malaparte”

Tutti i nostri corpi: Georgi Gospodinov (a cura di Giulia Bocchio)

Viene dalla poesia, la prosa di Georgi Gospodinov, autore classe 1968, oggi considerato lo scrittore vivente più importante e originale della Bulgaria. Originale, lo è certamente, per la maniera raffinata e tagliente con la quale gioca con il linguaggio. Una raffinatezza, la sua, apparentemente… Continua a leggere “Tutti i nostri corpi: Georgi Gospodinov (a cura di Giulia Bocchio)”

Purché sanguini: riflessioni sulla poesia di Federico García Lorca (a cura di Giulia Bocchio)

Purché sanguini: riflessioni sulla poesia di Federico García Lorcaa cura di Giulia Bocchio Canta! Gemi! Canta!Basterebbe questo verso per riassumere l’intera produzione poetica di Federico García Lorca. Due voci verbali potenti, imperative, che ricordano il labile confine fra il dolore e il gaudio.La poesia… Continua a leggere “Purché sanguini: riflessioni sulla poesia di Federico García Lorca (a cura di Giulia Bocchio)”

Il demone dell’analogia #49: Spiriti

«Una strana amicizia, i libri hanno una strana amicizia l’uno per l’altro. Se li chiudiamo nella mente di una persona bene educata (un critico è soltanto questo), lì al chiuso, al caldo, serrati, provano un’allegria, una felicità come noi, esseri umani, non abbiamo mai… Continua a leggere “Il demone dell’analogia #49: Spiriti”

‘Gli scomparsi’: Michele Mari

Gli scomparsi sono i libri che non abbiamo mai saputo di voler ritrovare: libri dimenticati, libri fuori edizione, libri introvabili, libri mai tradotti, libri trascurati. Ogni settimana qualche brano da un libro“scomparso”, nella speranza che questo piccolo spazio nascosto possa contribuire a riesumarne qualcuno. Edoardo Pisani… Continua a leggere “‘Gli scomparsi’: Michele Mari”

Sara Vergari racconta ‘Estate corsara’ di Alessandra Corbetta

Un frammento di vita apre Estate corsara (Puntoacapo, 2022) di Alessandra Corbetta, uno di quelli che restano attaccati alla memoria del cuore ma che solo la poesia rende immortali. Ci sono momenti irripetibili che si fanno già mito mentre li stiamo vivendo, e se non si… Continua a leggere “Sara Vergari racconta ‘Estate corsara’ di Alessandra Corbetta”

Storie di un’altra storia: La Grande Macchina di Mauro Germani

Il racconto che proponiamo oggi appartiene alla raccolta Storie di un’altra storia (Calibano Ed.), di Mauro Germani. Si intitola La Grande Macchina, ma potremmo anche chiamarla ‘la grande ossessione’, perché , in questo caso, la cura e la dedizione non sono che l’altra faccia di… Continua a leggere “Storie di un’altra storia: La Grande Macchina di Mauro Germani”

Robert Frost: la natura e il tormento (a cura di Giulia Bocchio)

Robert Frost, uno dei maggiori (se non ‘il’ maggiore) poeta americano del Novecento è il solo, nel suo genere, a essere stato insignito per quattro volte del premio Pulitzer, ma non sono i premi che contano, in questo caso. Un premio non racconta necessariamente… Continua a leggere “Robert Frost: la natura e il tormento (a cura di Giulia Bocchio)”

‘Gli scomparsi’: Domenico Rea

Gli scomparsi sono i libri che non abbiamo mai saputo di voler ritrovare: libri dimenticati, libri fuori edizione, libri introvabili, libri mai tradotti, libri trascurati. Ogni settimana qualche brano da un libro“scomparso”, nella speranza che questo piccolo spazio nascosto possa contribuire a riesumarne qualcuno. Edoardo Pisani… Continua a leggere “‘Gli scomparsi’: Domenico Rea”

Giulia Bocchio racconta “Gli undici” di Pierre Michon

Il quadro che ci serviva: Gli undici di Pierre MichonA cura di Giulia Bocchio  Un quadro.Un’ultima cena senza Cristo, seduti a tavola molti Giuda o piuttosto una serie di apostoli laici che in nome della libertà e della fratellanza non disdegneranno qualche testa da… Continua a leggere “Giulia Bocchio racconta “Gli undici” di Pierre Michon”

I ‘Primi Delitti’ non sono mai gli ultimi (a cura di Giulia Bocchio)

“Una volta messo in vendita il mio libro, arrivate le lettere di apprezzamento dei lettori innamorati pazzi dei racconti, ancora non mi ero reso conto di aver oltraggiato la Famiglia, il nervo sciatico del culto italiano formale e dell’occulto italiano parastatale delle logge massoniche.… Continua a leggere “I ‘Primi Delitti’ non sono mai gli ultimi (a cura di Giulia Bocchio)”

Il demone dell’analogia #48: Poesie sul sonetto

«Una strana amicizia, i libri hanno una strana amicizia l’uno per l’altro. Se li chiudiamo nella mente di una persona bene educata (un critico è soltanto questo), lì al chiuso, al caldo, serrati, provano un’allegria, una felicità come noi, esseri umani, non abbiamo mai… Continua a leggere “Il demone dell’analogia #48: Poesie sul sonetto”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: