Con il lapis #3: Laura Corraducci, Il passo dell’obbedienza

Con il lapis* #3
Laura Corraducci, Il passo dell’obbedienza.
Postfazione di Marco Vitale
Moretti & Vitali 2020

 

*Con il lapis raccoglie brevi annotazioni a margine su volumi di versi e invita alla lettura dell’intera raccolta a partire da un componimento individuato come particolarmente significativo.

 

naviga a occhi spenti il capitano
il tempo insonne è sceso dalla barca
le parole le ultime che ha scritto
sono sacchi di sabbia sulla costa
all’ombra di una colpa senza nome
muore in un azzurro da farsi celebrare
con il cielo che cade diritto sulle vele

(p. 29)

 

Composta di sette sezioni, di cui la sesta porta il titolo dell’intero volume, Il passo dell’obbedienza, la terza raccolta di Laura Corraducci, accoglie destini singoli, drammi collettivi e vicende esemplari da epoche storiche diverse, con scenari che colpiscono per la variazione di toni e contorni, tutti restituiti da una parola poetica che accompagna, assecondandola e amplificandola, la precisione dell’occhio. Sottolineo il verbo “accogliere”, dal momento che esso ben si accosta all’accezione con la quale Corraducci scrive qui di obbedienza o, per essere più precisi, con la quale l’obbedienza si manifesta in questo libro.
Come per Maria di Nazareth per il figlio annunciato, l’obbedienza non è sottomissione, supina accettazione, bensì accoglienza che nutre uno sguardo attento, testimonianza operosa, coraggio e attesa, nella quotidianità greve così come nel momento dello strazio, del distacco più doloroso. È accoglienza che si fa canto, voce che si innalza sulla terra, da pianure e da vette, e sopra il mare, con lo sguardo al cielo, come ricordava Etty Hillesum che Laura Corraducci riporta in epigrafe. (Anna Maria Curci)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: