Mese: ottobre 2018

Giovanna Amato, Poesie da “L’inizio della scrittura”

È appena uscito L’inizio della scrittura, silloge di poesie d’amore di Giovanna Amato edita da FusibiliaLibri, ed ecco per voi tre poesie in anteprima. Per tutte le altre informazioni, visitare qui. Buona lettura intanto da Poetarum Silva!   È come possedere una città. Poi una… Continue Reading “Giovanna Amato, Poesie da “L’inizio della scrittura””

Salvatore Contessini, La cruna

  Salvatore Contessini, La cruna. Poesie. Prefazione di Piero Marelli, La Vita Felice, 2018 Nel passaggio attraverso la cruna stretta, cozzo e confronto permanente con altro corpo estraneo o comunque avvertito come tale – sia esso tempo, materia, massa inerte o valanga che travolge – la… Continue Reading “Salvatore Contessini, La cruna”

Giacomo Salvemini, poesie da “Via Convertino 10” (Controluna 2018)

  non trovo più quello che mi hai dato eppure sono convinto d’averlo lasciato qui accanto al pilastro è tale la confusione che non riesco a riempire la mente dalla quale il buio ha capolinato mi sono sentito partorito dal giusto almeno così ho… Continue Reading “Giacomo Salvemini, poesie da “Via Convertino 10” (Controluna 2018)”

Riletti per voi #18: Martina Campi, Estensioni del tempo (di Giorgio Galli)

  Martina Campi, Estensioni del tempo, Le Voci della Luna 2012 Tutti i poeti conoscono momenti grevi: cadute di gusto, lati narcisistici, meschinità, angustie. È un fatto che ha a che vedere con l’umanità dell’autore più che con la sua capacità artistica. La poesia… Continue Reading “Riletti per voi #18: Martina Campi, Estensioni del tempo (di Giorgio Galli)”

Ingeborg Bachmann, Dire cose oscure

Il 17 ottobre 1973, quarantacinque anni fa, moriva a Roma Ingeborg Bachmann. Su Poetarum Silva sono apparsi molti contributi dedicati alla scrittura di Ingeborg Bachmann e diverse traduzioni, edite e inedite. Oggi, 17 ottobre 2018, ancora una traduzione inedita sarà l’occasione per ricordare Ingeborg… Continue Reading “Ingeborg Bachmann, Dire cose oscure”

Caregiver Whisper 43

Mio padre Sebastiano è morto l’11 novembre 2016 per le conseguenze di un adenocarcinoma. A Lucia, mia madre, è stato diagnosticato nel 2014 il morbo di Alzheimer. Quando si è ammalato, mio padre ha iniziato a raccontarmi la sua vita mettendo, così, ordine anche… Continue Reading “Caregiver Whisper 43”

Silvia Secco, poesie da “Amarene” (EDIZIONIFOLLI2018)

  Come faranno i figli a imparare a vivere le madri a scordarlo, a fare largo se madri e padri non sanno la vastità bianca dei campi fatti oceani dalla neve. Né sanno immaginare di contarle: due le sillabe nella neve, due nella luna… Continue Reading “Silvia Secco, poesie da “Amarene” (EDIZIONIFOLLI2018)”

Francesca Del Moro, Una piccolissima morte (nota di Annamaria Ferramosca)

  Piccolissima nota a Una piccolissima morte di Francesca Del Moro di Annamaria Ferramosca   Ho letto, di Francesca Del Moro, tre delle sue precedenti raccolte di poesia: Gabbiani Ipotetici, Le Conseguenze della Musica, Gli Obbedienti (Cicorivolta Edizioni). E ho sempre trovato nei testi… Continue Reading “Francesca Del Moro, Una piccolissima morte (nota di Annamaria Ferramosca)”

Luca Ormelli: poesie da “Gangbang” (Controluna, 2018)

  Oggi qualcuno è morto. I fili del tram tagliano la città. Nessun cielo vi si appende, nessun Dio da bestemmiare. Solo questo trascinarsi di giorno in giorno, senza più fiato.   Fosse per me vi ammazzerei tutti ma sono tre giorni che non… Continue Reading “Luca Ormelli: poesie da “Gangbang” (Controluna, 2018)”

Ben Mazer, Poesie di febbraio (trad. di Angela D’Ambra)

  Ben Mazer Poesie di febbraio February Poems[*]   1. Il sole brucia bellezza, senza posa prilla il mondo, benché ora a letto tu dorma, un altro giorno alacre te ne vai sul marciapiede, nel tuo paltò cammello, in un’altra città, con la mano… Continue Reading “Ben Mazer, Poesie di febbraio (trad. di Angela D’Ambra)”

I poeti della domenica #296: Katherine Mansfield, Canto del mare

Canto del mare Non voglio più pensare al mare! Alle grandi onde verdi E alla concava spiaggia, Alle grotte di roccia bianca – Non più, non più pensare Al flutto e all’alga, Al ribollir di schiuma. Vive nella mia casa lontana la Memoria, Non… Continue Reading “I poeti della domenica #296: Katherine Mansfield, Canto del mare”

I poeti della domenica #295: William Blake, Lo spazzacamino

Lo spazzacamino Cosino tutto nero fra la neve, Strilla in tono dolente “’zacamino”. “Dimmi, il babbo e la mamma dove sono?”. “Sono andati alla chiesa per pregare. Poiché stavo contento in quella plaga, Ed in mezzo alla neve sorridevo, Mi hanno vestito in abiti… Continue Reading “I poeti della domenica #295: William Blake, Lo spazzacamino”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: