Mese: giugno 2017

I poeti della domenica #173: Ingeborg Bachmann, Girotondo e Nella bufera delle rose

  Girotondo Girotondo — cessa talvolta l‘amore nell’estinguersi degli occhi, e noi vediamo dentro gli occhi suoi propri spenti. Fumo freddo dal cratere ci alita sulle ciglia; solo una volta il vuoto orrendo trattenne il respiro. Gli occhi morti abbiamo visto e mai dimentichiamo.… Continua a leggere “I poeti della domenica #173: Ingeborg Bachmann, Girotondo e Nella bufera delle rose”

L’opera poetica di Vincenzo Luciani

L’opera poetica di Vincenzo Luciani Si può leggere in molti modi l’opera poetica di Vincenzo Luciani, schietto editore e schietto poeta. Si può leggere, innanzitutto, come ininterrotto canzoniere di vera poesia, plurale e plurilingue – tante voci, tanti luoghi, tanti idiomi, tante storie –… Continua a leggere “L’opera poetica di Vincenzo Luciani”

proSabato: Claudio Magris, A.E.I.O.U.

A.E.I.O.U La sera è fredda e silenziosa, alcuni bambini che trascinano delle slitte non rompono la solitudine e il deserto delle strade, la loro greve malinconia continentale. Sul Friedrichstor di Linz campeggia la celebre sigla sibillina che l’imperatore Federico III, morto probabilmente poco lontano,… Continua a leggere “proSabato: Claudio Magris, A.E.I.O.U.”

Federica Giordano – Inediti

Gli uomini straordinari   Hanno petto mancino e per casa il mondo. Sanno riconoscersi e si nascondono nel pelo della terra, dove minuscoli coltivano enormi cose. Credono nel suono e nel ventre. Attorno a loro c’è profumo e si crede alla magia dell’occhio. Sono… Continua a leggere “Federica Giordano – Inediti”

Ostri ritmi #11: David Bandelj

. Pred mejo Zobam . enovito .        formulo .   dobrobiti .skozi .        večerne luči .   jo je .        videti čutiti .   v .     mrzlem .       zraku tisoči .… Continua a leggere “Ostri ritmi #11: David Bandelj”

Notturni DiVERSI 2017. Tredicesima edizione

notturni di versi piccolo festival della poesia e delle arti notturne n.13 “COME COSTA CARO FAR POESIA!”? Dino Campana e Sibilla Aleramo Sabato 24/06 ore 18.30 UN VIAGGIO CHIAMATO AMORE Anteprima notturni di versi 2017 con il gruppo estemporaneo di attori Rotolacampo – regia… Continua a leggere “Notturni DiVERSI 2017. Tredicesima edizione”

Tina Emiliani, La ballata di Ginevra (di Plinio Perilli)

Tina Emiliani, La ballata di Ginevra, Empiria Edizioni 2015 Colpisce con quanta sicurezza e quale eleganza stilistica una poetessa di ruolo e di percorso come Tina Emiliani, abbia insomma cercato e sùbito trovato il romanzo con scelta felice, equilibrio brioso e profondo assieme… Colpisce… Continua a leggere “Tina Emiliani, La ballata di Ginevra (di Plinio Perilli)”

Paola Turroni, Nel volto delle bestie (poesie inedite)

Paola Turroni, Nel volto delle bestie (poesie inedite) O animal grazioso e benigno che visitando vai per l’aere perso noi che tignemmo il mondo di sanguigno DANTE, V canto dell’inferno (Francesca da Rimini)   Hai mandato a gambe all’aria il fatto si è aperto… Continua a leggere “Paola Turroni, Nel volto delle bestie (poesie inedite)”

Terrarossa edizioni

  Libri: “Né padri né figli” di Osvaldo Capraro “Nicola Rubino è entrato in fabbrica” di Francesco Dezio Terrarossa edizioni * Al Salone Internazionale del Libro di Torino 2017 una delle novità capaci di destare una particolare curiosità è stata Terrarossa Edizioni, piccola casa… Continua a leggere “Terrarossa edizioni”

Anita Pallenberg, mille vite in una sola

È una storia fatta di canzoni, di roulette russe, in cui Marlon Brando viene respinto e dove si accende la scintilla per la factory di Warhol e della Swinging London. È la storia di una candela che ha bruciato ardentemente per molti anni, molti… Continua a leggere “Anita Pallenberg, mille vite in una sola”

L’America di Baudrillard: l’utopia degli esiliati

Il segreto del mito moderno nell’assenza di radici Forse è vero, come scrive Baudrillard (L’America, Feltrinelli, 1987), che la solitudine degli americani non assomiglia a nessun’altra. E che più triste di un mendicante “è l’uomo che mangia solo in pubblico”, come lui vede accadere per le strade di New… Continua a leggere “L’America di Baudrillard: l’utopia degli esiliati”

“Dal greco” di Irene Santori (di P. Cagni)

Su una poesia di Hotel Dieu di Irene Santori: Dal greco di Pietro Cagni . Attraverso Ogni poesia ci costringe a navigare a vista. Apparentemente, senza punti di riferimento. Così impariamo che sempre dobbiamo essere contemporanei al testo – noi ad esso –. Questa… Continua a leggere ““Dal greco” di Irene Santori (di P. Cagni)”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: