Giorno: 20 marzo 2016

I poeti della domenica #56: Maria Luisa Spaziani, L’onda degli anni belli

Maria Luisa Spaziani (foto di Dino Ignani)

Maria Luisa Spaziani (foto di Dino Ignani)

.

L’onda degli anni belli

Cicale: quale fondo di un’estate
limacciosa per voi si esprime in luce?
Autunni, sì, verranno. Ma li attende
un’alba intatta, l’oro del passato.
Dio ci vede, lo senti? E ti dibatti
invano contro l’alta che rosseggia
onda degli anni belli.

Rinasceranno un giorno, fiori eterni,
i baci persi come foglie al vento.
Sospeso fra il non essere e l’evento,
perplesso il cuore appena ha respirato..
Ora scandisce un tempo inebriato
libero d’ombre, paradisi e inferni.
Innocente, mortale, disperato.

.

da Il gong, ora in: Maria Luisa Spaziani, Tutte le poesie, a cura di Paolo Lagazzi e Giancarlo Pontiggia, Milano, Mondadori (I meridiani), 2012

I poeti della domenica #55: Sergio Solmi, Preghiera alla vita

Sergio Solmi, Opere, Volume I, to. I (Adelphi)

.

Preghiera alla vita

Perché più bruci, per meglio sentirti,
perché sempre il cuor mi divida
il tuo taglio assetato di lama,
perché la notte smanioso
invano a cercarti io mi dibatta
e mi raggiunga l’alba
come una morte amica,
tregua non darmi, mia vita,
lasciami l’umiliata povertà,
le nere insonnie, le cure ed i mali.
Lasciami il delirante desiderio
che si gonfia in miraggi
e il timido sangue che s’agita ad ogni
soffio.

Perché più bruci, per meglio sentire
questo tuo bacio che torce e scolora,
ogni mia fibra consuma al tuo fuoco,
ogni pensiero soggioga ed annulla,
ogni tuo dolce, la pace e la gioia,
negami ancora.

(1926)