Giorno: 5 dicembre 2014

Davide Tartaglia – Figure del congedo (alcune poesie da)

figure

Davide Tartaglia, Figure del congedo, Italic Pequod, 2014

 

È nell’assenza spoglia
del muro che ti comprendo,
nel silenzio vivido della pietra bianca
che a tratti, al rarefarsi della luce
si dischiude.
Ma anche quando, sopra il deserto
di terra cruda stratificata dei secoli
modello la curva
perché rassomigli al tuo volto.

Io sono questo campo, scheletro del mondo
eternamente sospeso
tra l’adornarsi di fiori di maggio
e le ferite scure
che corrono dietro l’aratro.
A sera sprofonda nella penombra cupa
ma poi sul ciglio del cielo che scolora
nell’orizzonte diafano
si ritrova sempre, con le ginocchia sul petto
a parlare di te. (altro…)