Giorno: 1 marzo 2014

En passant, Sereni (di Piergiorgio Viti)

In Sereni la coincidenza degli opposti è, non soltanto un apparente gioco linguistico, come in certi casi («Sono indizi di altre pulsazioni vorrei, io solo indiziato»), ma una filigrana, un fil rouge, che attraversa tutte le quattro (secondo Mengaldo) stagioni del poeta di Luino.… Continue Reading “En passant, Sereni (di Piergiorgio Viti)”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: