Mese: novembre 2013

in-side stories #21 – Tutti morti

in-side stories #21  – Tutti morti. C’era questa cosa che eravamo morti. Tutti quanti, voglio dire. C’era, poi, quest’altra cosa, che non sapevamo cosa cazzo fare. Essendo morti per ultimi, i posti migliori per i lavori da fare da morti se li erano già… Continua a leggere “in-side stories #21 – Tutti morti”

l’irragionevole prova del nove (gc) – 4

  l’irragionevole prova del nove – 4   Simpliciter: – E allora, in fondo in fondo, perché non dire c’era una volta una regina che? Complicatibus: – C’era una volta una regina che. L’ho detto. E allora? Simpliciter: – Ma no, non cosí! perché… Continua a leggere “l’irragionevole prova del nove (gc) – 4”

A proposito di Valigie Rosse Poesia

di Valerio Nardoni  Valigie Rosse Poesia è una collezione di libri fondata nel 2010 nell’ambito delle attività del più noto premio musicale intitolato al cantautore livornese Piero Ciampi, una figura straordinaria e non etichettabile, la cui rilevanza consiste appunto nel timbro espressivo delle sue… Continua a leggere “A proposito di Valigie Rosse Poesia”

Marco Aragno – Viaggi Binari

Viaggi binari   Vanamente si cercherà di dire ciò che si vede: ciò che si vede non sta mai in ciò che si dice. .                                      … Continua a leggere “Marco Aragno – Viaggi Binari”

La Domenica (il corso delle cose) e John Williams

“Durante quel decennio in cui parecchi visi si fecero rigidi e spenti, come se contemplassero un perenne abisso. William Stoner, abituato a quell’espressione come all’aria che respirava, vide i segni diffusi di uno sconforto che aveva conosciuto fin da bambino. Vide uomini per bene… Continua a leggere “La Domenica (il corso delle cose) e John Williams”

Nel segno consacrato della malattia

  Roberta Dapunt, Le beatitudini della malattia (Einaudi, 2013) ◊ «Io non ho motivo di mietitura | poiché dentro non mi cresce l’erba. | Io non ho causa di poesia | ché per essa mi marciscono le parole in bocca | prima ancora di… Continua a leggere “Nel segno consacrato della malattia”

Lucetta Frisa, Sonetti dolenti e balordi

Lucetta Frisa, Sonetti dolenti e balordi. Prefazione di Francesco Marotta, CFR 2013 C’è una via per narrare, cantare, attraversare il dolore che prende le distanze dal lamento copioso così come dal cinismo di maniera. Questa è la via scelta da Lucetta Frisa nella raccolta… Continua a leggere “Lucetta Frisa, Sonetti dolenti e balordi”

Flashback 135 – Ipotesi

27 Resto a galla nell’acqua e faccio il morto per qualche minuto. Poi, fingendo indifferenza, controllo di essere ancora in linea con l’ombrellone. Qualche bracciata per arrivare dove non si tocca e poi di nuovo a galla. Il castello di Milazzo è l’unica cosa… Continua a leggere “Flashback 135 – Ipotesi”

Nina Cassian: C’è modo e modo di sparire

Nina Cassian, C’è modo e modo di sparire (poesie 1945-2007). A cura di Ottavio Fatica. Traduzione di Anna Natascia Bernacchia e Ottavio Fatica Adelphi, 2013   Consapevole, spietata con se stessa, con altri spesso rancorosa: così appare la poesia di Nina Cassian e, con un’onestà… Continua a leggere “Nina Cassian: C’è modo e modo di sparire”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: