Giorno: 16 maggio 2013

Cinque poesie da “il senso di questo stare” di Alessandro Dall’Olio (L.S. Gruppo Editoriale, 2012)

Un giorno ho scritto senza penna, spezzettato parole per pioverle sui volti sporchi dei pendolari che andavano, – o tornavano? – scorze di vita per chiedere grazie a chi non ne ha memoria. Sei arrivata a fare plurale di me come chi giunge per…

Fabio Teti, 10 poesie da “nel malintendere (2007-2012)”

[…] l’antenna fuori è sopra       è grigia        smette      – non è / più sé dacché subisce / l’urto dello sguardo che la torce in poche righe scritte dopo dove capta / appena il video in cui una bocca è di ologramma e lo rifiuta…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: