Giorno: 26 aprile 2013

L’io dell’assenza. La poetica ablativa di Enrico Testa

L’io dell’assenza. La poetica ablativa di Enrico Testa  Dopo la pioggia la terra è un frutto appena sbucciato  Giorgio Caproni Nel 2001, in un articolo apparso sul “Corriere della sera”, l’autore di Salutz – in occasione dell’uscita de La sostituzione – definiva Enrico Testa…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: