Giorno: 18 gennaio 2012

Solo 1500 n. 30 – Trolley (i commentatori con la valigia)

Solo 1500 n. 30 – Trolley (i commentatori con la valigia)

Dopo l’articolo di Alessandro Bertante (pubblicato su Saturno e poi rilanciato da Marco Rovelli su Nazione Indiana – in basso troverete i link) sui Troll, questa specie di Spectre dei blog, quest’associazione di stampo insultistico/fascistico, (persone che non commentano i post ma si limitano quasi sempre agli attacchi personali verso l’autore che pubblica, o verso il sito che lo ospita ecc.) mi è venuto in mente che a questa,dei disturbatori seriali, va aggiunta una categoria peggiore, molto più pericolosa: I Trolley. I commentatori con la valigia. Chi sono questi tizi che partono dalla camera da letto con questa borsa sempre (troppo) piena di cazzi loro e arrivano davanti al pc, svuotandola in un commento che è (nella maggior parte dei casi) più lungo dell’articolo commentato? Attenzione, i Trolley sono molto bravi e furbi, perché mica la aprono subito la valigia. Nelle prime righe sembra che realmente stiano commentando l’articolo, poi proseguono e dopo una cinquantina di parole cominciano ad aprire la cerniera della borsa piazzando (con finta umiltà) un link che riconduce a un loro “già scritto sullo stesso argomento” e vanno avanti così in scioltezza; alcuni, va detto, con discreta classe, a doppiare l’originale con una valanga di cazzi propri, di rimandi personali – scritti pure bene, ci mancherebbe – che a un certo punto non riguardano più il post (di cui gli altri lettori si saranno ormai scordati) ma soltanto l’Io del commentatore, la sua maleducazione. I Trolley, appunto, che sono di più e più temibili dei Troll.

Gianni Montieri

Link al post di Alessandro Bertante e Marco Rovelli sui Troll