Giorno: 13 gennaio 2012

[Novità Editoriale] Il Dolore Dell’ombra – Fabio Puliatti

Il Dolore Dell’Ombra, Fabio Puliatti
Aletti Editore, 2011


L’autunno del verbo

Una madre si è nascosta dietro un muro
mentre il gelo piange sulle mani vuote
la sua bocca si fa piena di silenzi
e il soffitto s’ingiallisceper il fumo.
Una madre all’altro lato della vita
con la spina della radio dritta in vena
ora che vorrei parlarle ha rinunciato
e un abbraccio s’ingiallisce in una foto.

Sepolto nel di un sabato qualunque

Le mura di questo mio male ad ogni mio inverno divengon più strette
è poco lo spazio che ormai neppure le ali riesco a spiegare
e perdo ognimia fantasia spiando dal basso la vita dei vivi
nel tempo che inventa torture e beffardo mi nega l’onor della morte.
Diamante sepolto non brilli, nessuno saprà del tuo ricco splendore
sei specchio svezzato dal buio nel buio disperdi il tuo sordo dolore.
Nei sabati dei passi e baci i sogni allattati saranno futuro
io odio piangendo a dirotto perchè nelle lacrime possa affogare.

I miei frutti

Le mie vene son radici
per il passo mai compiuto
e le dita come rami
urlanti verso l’infinito
giungon sogni pigolanti
per far cantico di vita
poi stormiscono  e i miei frutti
cadon persi nel silenzio.

Fabio Puliatti nasce a roma il 10 dicembre del 1982.
Sensibile all’arte e raffina il suo dire dalla musica, cantante rap dalla voce meravigliosa, alla fotografia per soffermarsi alla scrittura.
Il dolore dell’ombra è il suo esordio letterario.