Giorno: 24 agosto 2011

Solo 1500 n. 10: Ha levato le tende

SOLO 1500 N. 10: Ha levato le tende

I fatti sono questi: c’era questo cane qui che si chiamava Margherita e quindi era una femmina. Alta, maculata a mucca. Margherita prima stava in un canile e non se la passava granché bene e nemmeno aveva questo nome. Poi, è stata adottata da una mia amica ed è andata a vivere con lei e con la sua gatta, Iside. Stavano tutte e tre, in questa casa con una terrazza immensa. Stavano bene. Margherita e Iside ogni tanto recitavano quella parte lì, cioè quella che è stata loro assegnata. Tipo, che la gatta soffiava e la cagna non la cagava. Io dico che si volevano bene, sul serio, senza smancerie. Essendo  dotate di buon senso, sapevano dividersi gli spazi e le coccole. Quanto al cibo ognuno aveva il suo. Poco tempo fa la mia amica ha cambiato casa. Alcune settimane dopo Margherita è morta. Di malattia, come succede quasi a tutti. Io e la mia amica abbiamo un’altra teoria, diciamo pure romantica. Sosteniamo che Marghe (siamo quasi in fondo il diminutivo ci sta) abbia deciso che la sua vita decente, quella bella, fuori dal canile, dovesse svolgersi in quell’altra casa e che a un certo punto, prima di spiegarsi il cambiamento abbia detto: “Sai che c’è? Va bene così, io levo le tende”. Dispiacere a parte, di tutta questa storia mi interessa la questione della mancanza. Perché se è vero che Marghe mancherà alla sua padrona, allora è vero che mancherà pure a Iside. Io mi domando: quando questo accadrà, Iside cosa farà? Ovvero come fa un gatto a spiegare a un umano che gli manca un cane?

Gianni Montieri

qui i link per leggere i tre numeri precedenti:

N. 9  N. 8 N. 7