Giorno: 4 maggio 2011

Viola Amarelli legge “Le api migratori” – di Andrea Raos (Oèdipus, 2007)

. . . All’alba siamo come gli animali: non è un risveglio, è scatto di paura per via del gelo della notte che l’oblio consuma e richiamato dal tepore della prima luce è gelo ricordato dal rifulgere che l’oblio frantuma. . . .“Le api…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: