Giorno: 26 aprile 2011

[scritture] – Una voce – Viola Amarelli (post di natàlia castaldi)

E’ faticoso frequentare bambini. Avete ragione. Poi aggiungete: bisogna mettersi al loro livello, abbassarsi, inclinarsi, curvarsi, farsi piccoli. Ora avete torto. Non è questo che più stanca. E’ piuttosto il fatto di essere obbligati ad innalzarsi fino all’altezza dei loro sentimenti. Tirarsi, allungarsi, alzarsi… Continue Reading “[scritture] – Una voce – Viola Amarelli (post di natàlia castaldi)”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: