Giorno: 16 marzo 2011

Il pulsare delle cose di A’isha Arna’ut

1] I fulmini che balenano nel mio corpo non lasciano traccia nel tessuto della notte. Durante la discesa un gregge di pecore incrocia il mio cammino non lo seguo e attraverso gli orizzonti. 2] La nebbia sale lentamente per poi dileguarsi. Tutto è al…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: