Giorno: 14 maggio 2010

Anila Resuli – Petali Vorticanti

1. sostieni la mia pelle sulla tua bocca e fanne un ramo come un osso d’albero che si lacera e si trattiene; volgi qui un po’ del tuo occhio sorpreso del mio odore. sapessi quanto aspettare richiede l’amore; sapessi come io, lunga, dal mio…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: