Giorno: 7 aprile 2010

CORPOREA – Il corpo nella poesia femminile contemporanea di lingua inglese

Morning Swim Maxine Kumin Into my empty head there come a cotton beach, a dock wherefrom I set out, oily and nude through mist, in chilly solitude. There was no line, no roof or floor to tell the water from the air. Night fog…

In direzione dell’acqua.

Ci spostavamo verso la vita. Ricordo che  cercammo per giorni e giorni. Era buio,  la notte dentro quella sabbia non cedeva mai di un passo il nostro cammino. – Noi siamo il mare. Ripetavamo spesso – Noi siamo il mare. Come onde che dicono …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: