Mese: marzo 2010

Marilena Lucia Ingranata – alcune poesie

Vi propongo in lettura alcune poesie di Marilena Lucia Ingranata. Una bella lettura secondo me *** Come si conviene Qui, tra una nebbia e l’altra i ragni presidiano gli angoli, pazientemente senza nessuna astuzia a tavola i pasti sono brevi , il piatto unico… Continue Reading “Marilena Lucia Ingranata – alcune poesie”

Delle apparenze

– Voi credete ancora alle apparenze, è questo il vostro dramma – – Ma non sei forse tu che ne hai creato ogni presupposto? Nei minimi particolari, microscopici, hai fatto in modo che potessimo capire solo fino a un certo livello. – Questo sarebbe… Continue Reading “Delle apparenze”

Proposta corale – Luciano Mazziotta

Proposta corale alla Sinistra Dicono che la soluzione finale Consista nel “ripartire dal basso”. Chiedo a te e a me – perché è intuitivo Che avremmo una sola voce a riguardo – Il significato di queste due parole. A te lascio “ripartire”, ché in… Continue Reading “Proposta corale – Luciano Mazziotta”

Al cambio di voce

quel suo respirare appresso era acqua benedetta per i semi d’ali conficcati nella schiena la vergine senza colpe sorrideva nutrendosi di fiori – sudando rugiada trasfigurava – al cambio di voce: scompariva le statue intorno guardavano oltre il muro: forse sta sorgendo il sole…… Continue Reading “Al cambio di voce”

Una lettera, una fiammella (post di natàlia castaldi.)

Scrivo questo post direttamente sulla pagina dell’editor, così “a caldo”, non lo faccio mai, ma oggi è stata una giornata particolare, con un bel sole primaverile fuori e tanta pesantezza nel cuore. Dicono che succeda sempre qualcosa quando ti senti appesa ad un filo, a me… Continue Reading “Una lettera, una fiammella (post di natàlia castaldi.)”

Amore rotto

C’é un amore rotto da qualche parte in fondo al buco della storia, un amore per cui sarà impossibile stabilire dove stato è l’inizio e un amore solido e fittizio travestito da bellissimi nuovi fastidio e perdita e  che assomiglia a molte cose sbreccate… Continue Reading “Amore rotto”

Verso il punto estremo del conflitto civile e culturale (3)

Oltre la protesta: per una rivolta di tutta la cultura Può sembrare paradossale e contraddittorio: nonostante il degrado circostante, non ci sentiamo autorizzati a formulare previsioni pessimistiche, né tantomeno a rassegnare la volontà di lotta alla tranquillità del peggio. Stiamo attraversando una fase di… Continue Reading “Verso il punto estremo del conflitto civile e culturale (3)”

Il re lucertola: mito, uomo, legenda. (post di natàlia castaldi)

“Mi sono sempre piaciuti i rettili… Immagino l’universo come un mastodontico serpente, con tutte le persone, le cose, i panorami alla stregua di minuscole immagini sulle sfaccettature delle squame. E penso che la contrazione peristaltica sia il movimento basilare della vita: l’inghiottire, il digerire,… Continue Reading “Il re lucertola: mito, uomo, legenda. (post di natàlia castaldi)”

Verso il punto estremo del conflitto civile e culturale (2)

Le responsabilità della sinistra Dire come sia possibile affrontare e vincere la sfida non è facile. Tuttavia, non sarebbe onesto e neppure istruttivo ignorare o sottovalutare i gravi errori che sono stati commessi dalla sinistra e che non poco hanno concorso a determinare lo… Continue Reading “Verso il punto estremo del conflitto civile e culturale (2)”

Rita Florit – da Labirinti e Fuochi

La notte come un filo si dipana e da un estremo all’altro noi restiamo disgiunti eppure avvinti al filo, inesorabile richiamo. Chiamami da lontano, da lontano ti chiamo mio fuoco, incendio, rogo e la tua voce crépita, m’avvolge. Consunta sto, rappresa fremendo per la… Continue Reading “Rita Florit – da Labirinti e Fuochi”

Transduzione da Alceo – Luciano Mazziotta

Transduzione da Alceo Crack crack crack! Crisi crisi crisi! Cccp: Crack, Cirio, Crisi, Parmalat. Beppe ci fa ridere:                                 ridono tutti,                                                     ruttano i ratti, spiano i fatti alla televisione, a bocca aperta aspettano lo sputo del padrone! Inflazione – una monetina Esplode sul… Continue Reading “Transduzione da Alceo – Luciano Mazziotta”

Il corpo è un congegno di parole

© foto di Federico Federici, “Il congegno Vivente” La comunità ingovernabile bisogna farsi dell’amore un’idea offensiva con sorrisi di pioggia battente sulle teste da tagliare [perchè ogni amore è un criterio di verità ogni abbraccio è una porta che si spalanca sulla comunità ingovernabile… Continue Reading “Il corpo è un congegno di parole”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: